Δευτέρα, 28 Ιανουαρίου 2013

Dedicata a chi non vuol capire

Dedicata a chi non vuol capire




Dedicata a chi non vuol capire


E’ sordo l’orecchio
alla fine,
parole piene di niente
affondano nel mare
dell’indifferenza.
E’ muta la voce

per chi non vuol sentire.
E’ ottusa la mente
per chi non vuoi capire.
Lo sguardo è ormai teso
al domani.
Ti prego, lasciami andare.

di Sonia Consolo Giaccotto
Tutti i diritti riservati
18.11.2012
Pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni

Non dorme la notte



Non dorme la notte

Non dorme la notte
in silenzio si arrampica
su muri di solitudine.

Asfalto come deserto,
passi solitari
di coincidenze perdute.


Non dorme l’assenza
scava tra le viscere
il suo nido irriverente.

di Sonia Consolo Giaccotto
Tutti i diritti riservati
19.11.2012
Pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni

Il ritorno

Il ritorno

E’ ritorno alle radici
profumo di pioggia 
di terra bagnata
l’asfalto di quella strada
colori sordi di vita
che il tempo ha perduto.
Forse la salvezza

passa da lì,
forse le rughe
sono solchi d’anima,
traccia d’eternità.

di Sonia Consolo Giaccotto
Tutti i diritti riservati
18.11.2012
Pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni

Δεν υπάρχουν σχόλια:

Δημοσίευση σχολίου